Criticomics

La critica e l’informazione sul fumetto

Gli apprezzamenti riscossi dal fumetto e la sua sempre crescente popolarità rendono necessarie, per chi operi professionalmente nella comunicazione o nell’ambito della cultura, una conoscenza e una padronanza adeguate di questa straordinaria forma d’espressione.

Il workshop “Criticomics”, organizzato da Scuola Internazionale di Comics e curato da due tra i massimi esperti italiani di fumetto, Marco D’Angelo e Giuseppe Pollicelli, fornirà per la prima volta le nozioni e gli strumenti necessari per occuparsi di fumetti con cognizione di causa e piena consapevolezza storico-critica, consentendo uno svolgimento ottimale di attività come quelle di giornalista, di ufficio stampa, di curatore di eventi.

Ad alcune lezioni prenderanno parte noti professionisti dell’informazione e della critica sul fumetto.

L’iscrizione a questo corso prevede la partecipazione gratuita ai seminari di Pensiero Sequenziale e Pensiero Creativo.

Durata: 12 incontri da 3 ore ciascuno.

Periodicità: un incontro a settimana per 12 settimane, per un totale di 3 mesi.

Format: ogni incontro abbina a una parte teorica esercitazioni in aula collettive ed esercitazioni individuali, assegnate a ciascun allievo e da svolgersi nella settimana successiva all’incontro.

Esame finale: discussione con i docenti di un proprio elaborato scritto.

Marco D’Angelo (Roma, 1974). Laureato in Scienze della Comunicazione con una la tesi in Semiotica del fumetto (finalista al premio Romics-Fumettintesi 2002), nel 2005 ha curato con Lorenzo Cantoni la voce “Comics. Semiotic Approaches” della Encyclopedia of Language & Linguistics. Specializzatosi in sceneggiatura presso la Scuola Fiction del Gruppo Mediaset, è stato soggettista e sceneggiatore per due serie d’animazione coprodotte dalla Rai (“Clic & Kat” e “I Saurini e i viaggi del meteorite nero”). Ha svolto attività di docenza nel campo della semiotica e della comunicazione visiva per l’Istituto Europeo di Design e per la Scuola Internazionale dei Comics. Responsabile della comunicazione interna di una società aerospaziale, scrive di fumetto per il webzine “Lo Spazio Bianco”. Il suo blog è: www.lospaziobianco.it/sonofumetti

Giuseppe Pollicelli (Roma, 1974). Giornalista e regista, inizia a occuparsi giovanissimo di fumetti, illustrazione e cinema d’animazione collaborando con importanti riviste del settore quali “Fumo di China” e “Comic Art”. Nel 2003 fa parte del comitato scientifico che organizza la manifestazione “Romics” e, nello stesso anno, cura con Andrea Materia l’opera in due volumi Comicswood. Dizionario del cinefumetto. Firma di testate come “Libero” e “Sette”, ha pubblicato in veste di sceneggiatore diversi lavori a fumetti sul settimanale “La Lettura” del “Corriere della Sera”. Tra i suoi più recenti libri di argomento fumettistico si ricordano “Dylan Dog. Bruno Brindisi, Fabio Civitelli” (2014) e “Eros & Comic Art” (2017). Autore, con Mario Tani, del documentario “Temporary Road. (una) Vita di Franco Battiato” (2013), coordina l’ufficio stampa della Scuola Internazionale di Comics.

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Invia