Professione sceneggiatore: scrivere il fumetto

I due anni di corso affronteranno tutti gli aspetti teorico/pratici dell’attività tipica dello sceneggiatore di fumetti facendo anche riferimento alla diversa tipologia di scrittura: più letteraria quella del soggetto, più tecnica quella della sceneggiatura.
Il secondo anno si svilupperà come un vero e proprio laboratorio creativo, in grado di produrre storie diversificate per diversificate figure editoriali. All’interno di un corso omogeneo, gli allievi si confronteranno inoltre con le diverse sensibilità creative sempre presenti nell’ambito della produzione di storie.

corso di sceneggiatura a roma

Primo Anno

L’istinto di narrare. La forma essenziale della storia.
Il processo creativo. Da dove vengono le idee?
Idee produttive e idee sterili: come riconoscerle.
La ricerca documentativa e la serendipità: un viaggio di scoperta.
La lezione di Rodari. Il binomio fantastico (l’ombrello e la macchina da cucire).
I mondi del What If: Ucronie e Distopie.
Il linguaggio del fumetto e l’incontro con altre forme di espressione (illustrazione, fotografia, caricatura, pittura, grafica).
Come si scrive un Soggetto. Dal Soggetto alla Sinossi al Trattamento.
Come si scrive una Sceneggiatura.
Analisi di incipit.
Il montaggio: raccontare il tempo e lo spazio nel fumetto.
Sequenze e colpi di scena: il ritmo della storia breve.
Uso dei lay out: vediamo un disegnatore all’opera.
Il personaggio: cambiamento e rivelazione.
Come presentare il personaggio: eroi e antieroi. La rete dei personaggi.
Il concetto di Archetipo. I modelli narrativi del mito e della letteratura.
Strutture narrative: pregi e limiti della Struttura in Tre Atti.
Incidente scatenante, Climax, finale e risoluzione.
Introduzione al Viaggio dell’Eroe. L’Ombra, la chiave di ogni storia.
Il tema di una storia. La divisione del tema in opposizioni narrative.
Personaggi come variazioni sul tema.
Come si prepara un progetto.
Incontro con l’editore: mondo editoriale italiano, consigli, suggerimenti e metodi per presentare i soggetti.

Secondo Anno

Operazioni creative: idee dominanti, inversioni e analogie. L’Idea di controllo.
Narrazioni psicologiche: costruzione di un personaggio credibile. Strutture di difesa dell’Io e tipologie di personalità. Intervento in classe di uno psicologo professionista.
Il Mondo Narrativo: le geografie psichiche.
Archetipi: Dei, Tarocchi e maschere.
Forme di storie possibili (circolari, minimali, a intreccio, multilineari, etc.)
Horror, fantascienza, avventura e noir: tipologie e metodi di scrittura.
Scrivere per bambini e ragazzi. Fiabe e favole. Analisi di storie per bambini con tematiche adulte.
Il dialogo, sintesi e verosimiglianza: tutti indossano la maschera.
Cortometraggi e fumetti.
Strutture comiche. La battuta. Scrivere strisce.
Il racconto breve. Il narratore e il punto di vista.
Applicazione delle dinamiche dei racconti brevi nel fumetto.
Le trasposizioni: da romanzo a film, da romanzo a fumetto.
Comics journalism, come raccontare le notizie con il fumetto.
Comunicazione aziendale con il fumetto: Mission, Vision e Valori.
Analisi e destrutturazione di un romanzo per una sua possibile riduzione a fumetti: sequenze che vanno, sequenze che restano.
Incontro con l’editore.
Realizzazione di un progetto personale.

DOCENTI
Alessandro Bilotta (Sergio Bonelli Editore, Star Comics), Roberto Dal Pra’ (Editoriale Aurea, 001 Edizioni, Dargaud), Massimiliano Filadoro (Editoriale Aurea, Bugs Comics).

Per maggiori info e per fissare un incontro di orientamento gratuito e personalizzato compila il form qui sotto o chiama lo 06.5141120.

Segui la tua Passione!

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni


Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Invia