Storia dell’arte e percezione visiva

Il seminario propone un percorso che ripercorre le tappe storiche della riproduzione grafica della realtà, dalla pittura preistorica alla stampa tipografica, passando attraverso l’analisi del contenuto semantico e visivo in vari tipi di rappresentazioni quali il marchio e la lettera. Il seminario prevede una serie di esercitazioni pratiche finalizzate a far confrontare l’allievo con la scomposizione e la ricostruzione di segni linguistici e visivi usati nella scrittura e nell’illustrazione di marchi e loghi.

Richiedi informazioni
MATERIE
  • » la rappresentazione prospettica nella storia
  • » la percezione dello spazio nell’arte
  • » le leggi della percezione
  • » la percezione come processo cognitivo
  • » itten e le prime teorie del colore
  • » espressionismo e simbologia del colore
  • » comunicazione visiva inesplorata: l’astrattismo e il suono
  • » la spirale logaritmica in natura
  • » l’archetipo visivo
  • » armonia proporzionale nei manufatti umani
  • » lo spazio sacro e lo spazio profano: proporzioni in chiese e templi
  • » la misura umana
  • » lo spazio armonico

Richiedi informazioni


Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Invia