David Messina

Classe 1974, si diploma alla Scuola Internazionale di Comics di Roma, presso la quale oggi insegna.

Nel 2005 approda al fumetto americano lavorando principalmente con la IDW Publishing per la quale lancia la serie Angel, basata sulla fiction di Joss Whedon (The Curse, Old Friends, Auld Lang Syne, Angel: Smile Time, Angel: Only Human) e, con Scott & David Tipton, cura diverse miniserie legate al cult Star Trek (Star Trek: Klingons, Star Trek: The Next Generation e Star Trek: Mirror Image, Star Trek: SPOCK: reflections) oltre alla trilogia di volumi legati al nuovo film del 2009 insieme al regista J.J. Abrams e agli sceneggiatori Orci & Kurtzman.

Per la stessa casa editrice, oltre a produrre varie copertine e storie brevi, effettua la supervisione della miniserie Ghost Wisperer basata sull’omonima serie televisiva.

Dopo True Blood, miniserie di esordio curata in collaborazione con il premio oscar Alan Ball, basata sull’omonima serie televisiva, realizza i due crossovers evento della IDW Infestation-I ed Infestation-II insieme a Andy Lanning e Dan Abnett il primo e assieme allo scrittore noir Duane Swierczynski, il secondo.

Realizza inoltre una serie di webcomics dal titolo WIDE AWAKE (con Mirco Pierfederici, Brandon Jerwa e Eric Trautmann).

Per la Marvel ha pubblicato un albo della serie Ultimate Spiderman con lo scrittore e Brian Michael Bendis, si occupa delle matite della miniserie Ultimate Comics Wolverine: origins insieme a Cullen Bunn.

Per la IMAGE Comics lavora alla serie The Bounce assieme a Joe Casey della Man of Action, oltre che prequel del nuovo film di Star Trek In To The Darkness insieme a Mike Jhonson e alla miniserie Star Trek: Khan, sempre con Mike Jhonson.

David Messina è docente di fumetto e colorazione digitale alla Scuola Internazionale di Comics.