Rodolfo Torti

Nasce il 24 Giugno 1947 a Roma. Frequenta l’Istituto Professionale di Stato per la Cinematografia e la Televisione specializzandosi in Disegno a Cartoni Animati e si diploma nel ‘65. Dal ‘70 si dedica al fumetto.

Dal ‘79 ad oggi collabora con Il Giornalino delle edizioni San Paolo, per il quale realizza numerose serie di successo come Jakson Ranch, Fireman, Rosco & Sonny (quest’ultima è ancora in pubblicazione). Riduce a fumetti classici della letteratura: Quo Vadis?, Il Giro del mondo in 80 giorni, Taras Bulba, Ben-Hur, Costantino il grande, e le biografie degli imperatori Tiberio e Augusto. Nel 1984 dà inizio alla saga delle inchieste dell’introverso detective berlinese Jan Carta.

Dal ‘89 al 1992 è Direttore Artistico della casa editrice Comic Art. Nel 1987 gli viene assegnato a Sierre in Svizzera il premio Grand Prix des Alpages per “miglior libro a fumetti dell’anno” (Le inchieste di Jan Karta Der Sturm, testi di Roberto Dal Pra’).  Nel ‘95, vince a Roma lo Yellow Kid come miglior disegnatore italiano e nel ‘97 il Premio speciale della Giuria dell’ANAFI a Reggio Emilia. Nel 2004 gli viene conferito “Il Giornalino d’Argento” in occasione della festa per gli 80 anni della prestigiosa testata.

Dal 2002 è Giornalista Pubblicista e dal 1992 collabora con  Bonelli Editore disegnando Martin Mystère. Docente al corso di fumetto e al Master di Fumetto alla Scuola Internazionale di Comics.