Video Game - Percorso Game Designer SEDE DI FIRENZE


3 ANNI // 600 ORE

Tutti i corsi

GAME DESIGNER

Obiettivo: l’obiettivo dei corsi è quello di formare delle figure professionali che possano lavorare nel campo dei videogiochi, sia come autonomi sia all’interno di società già formate.

Il corso si suddivide in tre percorsi: Game Artist, Game Designer e Game Programmer, ovvero le tre figure professionali principali dello sviluppo di giochi e software multimediali. I tre percorsi presentano delle caratteristiche in comune: alcune lezioni saranno seguite dagli studenti di due o di tutti i percorsi, inoltre i tre percorsi sono strutturati in maniera tale che gli studenti, al secondo e al terzo anno, potranno partecipare a dei progetti di sviluppo di giochi in comune, simulando quello che è il reale ambiente di lavoro. Durante l’ultimo anno, inoltre, i ragazzi impareranno come entrare nel mondo del lavoro, sia come autonomi, imparando ad aprire una partita IVA e a proporre i propri progetti a potenziali investitori o publisher, sia come dipendenti, imparando a creare un portfolio e un curriculum efficaci.

Game designer

Il Game designer è il punto di partenza per la creazione di ogni esperienza ludica. E’ lui che immagina la struttura del gioco, i personaggi, le ambientazioni, crea la storyboard, introduce e testa le meccaniche e dinamiche e trasmette l’idea del gioco al team attraverso la redazione di un game design document. Il Game Designer è il creativo del team e gli sbocchi professionali possono essere tanto nella video game industry quanto nel mondo dei giochi “fisici” (escape room, giochi in scatola, carte, playground e giocattoli). Il corso fornirà inoltre le competenze base per creare asset grafici 2D, progettare da soli giochi con game maker ed rpg maker ed inoltre la conoscenza dell’Unity Engine. Ogni anno didattico è focalizzato alla realizzazione di un vero e proprio videogioco con un team trasversale composto dai percorsi designer, artist e programmer della scuola. Il primo anno sarà focalizzato su un gioco mobile 2d, il secondo su un gioco PC 3D ed il terzo anno su un gioco multipiattaforma complesso Console.

Il corso di game designer si sviluppa in 3 anni di circa 200 ore ciascuno. L’obiettivo finale del corso è quello di creare delle figure professionali che possano lavorare o in autonomia o all’interno di situazioni già strutturate che possa affrontare la progettazione il design dei giochi sia per quanto riguarda i giochi da tavolo, sia per quanto riguarda i videogiochi, sia per quanto riguarda situazioni di gioco collettivo come le escape room, i giochi in scatola e altre forme non digitali di gioco.

In tutti e tre gli anni, gli studenti avranno modo di affrontare argomenti comuni dello sviluppo di giochi ed esperienze coinvolgenti.
 
Unicità: Per la prima volta si uniscono tutte le verticali del gioco per formare un game designer completo in grado di spaziare dai prodotti digitali alle esperienze fisiche, anticipando un mercato sempre più contaminato.
 
Laboratori/esercitazioni: Il percorso farà ampio uso di attività laboratoriali per dare agli studenti la possibilità di verificare, modulo dopo modulo, quanto imparato e mettendo in campo in modo creativo le nozioni acquisite. Le esercitazioni saranno sia individuali che di team e culmineranno con un project work finale, un gioco fisico, che potrebbe essere distribuito sul mercato.

Anno 1

Durante il primo anno di studio, i ragazzi cominceranno ad affrontare il design dei giochi, innanzitutto da un punto di vista teorico, imparando a capire bene qual è il ruolo della figura del designer. Impareranno l’importanza della comunicazione tramite immagini, a comprendere la logica che si trova dietro lo sviluppo di giochi elettronici, impareranno le migliori e più recenti tecniche nella narrazione di storie e avranno modo di studiare e analizzare la realizzazione di giochi da tavolo.

Anno 2

Durante il secondo anno, i ragazzi cominceranno a studiare argomenti più avanzati della progettazione di giochi. Impareranno a creare i primi documenti di design, utilizzati dal team come punto di partenza o come materiale per la ricerca di investimenti, impareranno l’importanza dell’audio e a costruire livelli e a utilizzare i livelli come strumento narrativo. Durante l’anno avranno anche modo di affrontare e realizzare esperienze di gioco condivise come le escape room e a realizzare interfacce utente efficaci. Insieme ai ragazzi dei corsi di Game Artist e Game Programmer, inoltre, impareranno come gestire i progetti e quali software utilizzare e alla fine dell’anno realizzeranno un progetto videoludico comune.

Anno 3

Durante l’ultimo anno, i ragazzi completeranno il proprio percorso formativo, imparando a produrre documenti di design efficaci, necessari per la realizzazione di un gioco, e come creare degli standard per il proprio team. Impareranno a progettare sistemi di giochi complessi e ben bilanciati e impareranno ad adattare il design del proprio gioco al modello di business scelto e viceversa. Nell’anno, i ragazzi impareranno anche a creare script per motori di gioco, le più recenti tecniche di pubblicizzazione e ad analizzare e documentare i problemi di un gioco. Al termine dell’anno, in comune con i ragazzi di Game Artist e Game Programmer, svilupperanno un proprio progetto finale.

 Video Game - Percorso Game Designer Firenze - Scuola Internazionale di Comics

PROGRAMMA E PIANO DI STUDIO

PROGRAMMA E PIANO DI STUDIO

I ANNO

  • Introduzione al game development;
  • Storia dei videogiochi;
  • Fondamenti di game design;
  • Educazione visiva;
  • Programmazione visuale;
  • Gamemaker;
  • Introduzione a Unity;
  • Scrittura, Illustrator;
  • Scrittura per giochi;
  • Board game design.;

II ANNO

  • Escape room design;
  • Documentazione preliminare;
  • UX / UI;
  • Fondamenti di sound design;
  • Project Management;
  • Fondamenti di level design;
  • Narrazione ambientale.;

III ANNO

  • Documenti di design;
  • Design e modelli di business;
  • Design dei sistemi di gioco;
  • Scripting per designer;
  • Marketing per videogiochi;
  • Quality Assurance e Testing;
  • Pitching;
  • Apertura Partita IVA;
  • Curriculum vitae e Portfolio.;

RICHIEDI INFORMAZIONI

ALTRI CORSI

COME ARRIVARE

La Scuola dista 500 metri dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella ed è possibile raggiungerla, a piedi dalla stessa, in 5 minuti. La stazione ferroviaria garantisce la possibilità di raggiungerci con tutti i mezzi: treno, tranvia, autobus. Si può arrivare in auto parcheggiando nelle immediate vicinanze (nel parcheggio di Santa Maria Novella), oppure in parcheggi scambiatori della prima periferia.

Segui le indicazioni in Google Maps

Stazione Firenze Santa Maria Novella

CONVENZIONI E PARTNER

La scuola è convenzionata con i negozi:
- Starshop via della Rondinella 59R, Firenze - 055 889 7120
- Panini Store Via de' Ginori, 50, Firenze - 059 382483

La tessera studenti della Scuola Internazionale di Comics di Firenze permette di avere sconti per studenti nei negozi d'arte e altre strutture che li prevedono.

Via Faenza, 48
Firenze 50123

T. +39 055 2699080
T. 392 9217274

firenze@scuolacomics.it

follow us:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER