ADRIANO
BARONE


SCENEGGIATORE, SCRITTORE, COPYWRITER

SEDE DI MILANO // DOCENTI // ADRIANO BARONE

BIO

Sono nato a Rho (MI) il 9 luglio del 1976. Ho sceneggiato i graphic novel L’era dei Titani, Tipologie di un amore fantasma, Bugs-Gli insetti dentro di me e Warhol-L’intervista (da cui ho tratto anche una commedia teatrale) e l’adattamento a fumetti del romanzo Uno indiviso di Alcide Pierantozzi, per cui ho vinto il Premio Boscarato 2014 come miglior sceneggiatore italiano. Sono stato finalista al Premio MIMC della Kodansha e due volte tra i vincitori del concorso internazionale di manga SMA con Massimo Dall’Oglio. Ho scritto la raccolta di racconti Carni (e)strane(e) e i romanzi Il ghigno di Arlecchino (finalista al Premio Italia come miglior romanzo fantasy Italiano), Zentropia e Ride – Il gioco del custode. Ho sceneggiato Nathan Never e Zagor per Sergio Bonelli Editore, per cui sto scrivendo il progetto “Mr. Evidence” con Fabio Guaglione. In autunno 2020 uscirà per Mondadori il mio romanzo "Il silenzio dell'acqua-Il prezzo da pagare".

“La scrittura oggi non può che aspirare ad essere anticapitalista, antifascista, antirazzista, anticolonialista e decoloniale, femminista, transnazionale, inclusiva e queer.”

PORTFOLIO DOCENTE

DOCENTI DELLA SEDE