PAOLO
MORI


GAME DESIGNER

SEDE DI REGGIO EMILIA // DOCENTI // PAOLO MORI

BIO

Paolo Mori è un autore di giochi indipendente. Il suo primo gioco pubblicato è UR (What's Your Game?), che vince il Best of Show a Lucca nel 2006. Durante la stessa edizione della manifestazione vince il premio per il miglior gioco inedito con Molucche, poi pubblicato da dV Giochi come Borneo (2007).
Nel 2008 si aggiudica il Premio Archimede, bandito da Studiogiochi.

Negli anni seguenti pubblica tra gli altri titoli Vasco da Gama (What's Your Game, 2009), la serie di wargame tascabili Pocket Battles (assieme a Francesco Sirocchi, con Z-Man Games), Libertalia (Asmodee, 2012).
Nel 2013 Augustus (Hurrican) entra tra i finalisti dello Spiel Des Jahres, e l'anno successivo lo stesso titolo si aggiudica la prima edizione del Gioco dell'Anno.

Con Wizkids pubblica Batman: the Gotham City strategy game (2013), con CMON Dogs of War (2014) e Ethnos (2017), con Cranio Creations il party game Insoliti Sospetti (2015). Nel 2018 la collaborazione con Matt Leacock per Pandemic: Fall of Rome (Z-Man Games).
Parallelamente alla carriera da game designer, crea nel 2005 la web community di IDG e collabora da sempre con Walter Obert all'organizzazione di IDEAG: incontro degli autori di giochi.

Dal 2019 è rappresentante italiano nella SAZ, l'associazione internazionale degli autori di giochi.

DOCENTI DELLA SEDE